COME PRETENDERE IL MEGLIO DA FACEBOOK

In un precedente articolo di qualche settimana fa, vi raccontavo del perché ad oggi Facebook è diventato uno strumento utile e necessario per delle nuove campagne pubblicitarie mirate.

Oggi invece vorrei approfondire il “COME”.

Come possiamo chiedere ed ottenere il massimo da Facebook?

Io ho trovato 4 + 1 consigli che mi hanno aiutato, e lo stanno facendo tutt’ora, per poter gestire le pagine Social mie e dei miei clienti in maniera appropriata, ovvero:

  • Anche se siamo su un social virtuale è indispensabile creare e intrattenere delle relazioni, cercare di rendere il più vere ed uniche possibili. Non è possibile creare una pagina aziendale, invitare nuovi utenti a partecipare e pretendere che si appassionino alla nostra storia, alla nostra azienda e alla nostra crescita se noi non dimostriamo per primi vero interesse nei loro confronti. Gli utenti, indispensabili per il loro like alla pagina, sono un valore aggiunto, un vero valore aggiunto. Grazie ad una vera interazione è possibile confidare anche sul passaparola, strumento molto potente. Pensa se volessi acquistare un prodotto qualsiasi sul mercato e parlando con il tuo amico, fratello/sorella o collega scopri che in realtà si è trovato male.. cosa fai? Adesso non sei più cosi convinto del tuo acquisto;
  • Bisogna cercare di essere originali, di mettere il tuo tocco o il tuo stile su tutti i contenuti (post e video) che decidi di pubblicare. Non si può riproporre lo stesso argomento, lo stesso concetto, la stessa foto che hanno già pubblicatto e che si vede circolare già da un pò. Bisogna cercare di usare un linguaggio semplice e diretto. Un post che utilizza troppi giri di parole per descrivere qualcosa di semplice, risulta subito noioso e l’utente non ci pensa un attimo a fare “swipe up” sul tuo contenuto;
  • Se hai una pagina social e per coltivare delle vere relazioni, come ti anticipavo al primo punto, devi interagire con il tuo pubblico. Se ti fanno una domanda o se commentano un tuo post sei tenuto a rispondere, sempre. Non rispondere viene percepito come disinteresse bello e buono ed è davvero di cattivo gusto.
  • Grazie alle Stories e alla dirette Facebook è possibile dare spazio e maggiore visibilità quando si organizzano eventi, corsi, seminari, incontri, serate.. Gli eventi possono essere sponsorizzati per raggiungere, oltre ai tuoi amici, anche tanti altri utenti che non ti conoscono ancora. La sponsorizzazione per essere efficace, è meglio affidarla ad un Social Media Manager che sarà in grado di seguirla in modo corretto.

Ed eccoci arrivati al +1, ovvero quella che è l’analisi dei dati. Non è assolutamente un elemento da sottovalutare. Questo ti permette di valutare il rendimento della tua campagna, di capire se i tuoi soldi li stai investendo bene oppure è il caso di correggere il tiro.

Insomma la tua pagina aziendale su Facebook, vale anche per gli altri social network, merita cure ed attenzioni quotidiane per poter rendere il più possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *